Yoga

Lo Yoga (dalla radice sanscrita Yuj, “aggiogare, unire”) è un antichissimo e complesso sistema di conoscenze,

frutto prezioso della plurimillenaria cultura indiana.
Servendosi di una vasta scelta di tecniche, lo Yoga promuove e rende possibile l’integrazione dei vari piani dell’esistenza

umana con gli altri esseri e con la natura che lo circonda.

Lo Yoga

Secondo una visione globale dell’uomo nella sua essenza ed esistenza, lo yoga sviluppa un  pensiero teorico ed una disciplina pratica che ha attinenza sia con gli aspetti più materiali e concreti della vita che con le aspirazioni evolutive ed esistenziali del pensiero umano.
Lo yoga oltre ad essere una filosofia ed un processo spirituale evolutivo, senza essere necessariamente legato a nessuna religione, è anche una scienza del benessere psicofisico che denota una precisa e sofisticata conoscenza dei processi fisiologici, psichici e dell'interazione tra mente e corpo, anticipando molte conoscenze della moderna psicosomatica. 

Yoga.jpg
fotoyogapelvico.JPG
IMG-20210710-WA0004.jpg

Cos'è lo yoga per la salute femminile.

La pratica terapeutica dello yoga pelvico per la salute femminile consiste in micromovimenti, tecniche respiratorie e rilassamento che possono aiutare le donne a prepare il concepimento, a garantire un equilibrio ormonale ottimale, a guarire da disturbi cronici e ad affrontare nel modo migliore il periodo della menopausa.

Questo particolare approccio è anche utile a riparare traumi legati alla nascita o a condizioni croniche che possono interessare la donna nel corso della sua vita. 

Alcuni disturbi possono comparire dopo la nascita e il parto e scomparire facilmente, altri, se non trattati adeguatamente, possono invece diventare cronici e influenzare la qualità della vita.

Molti disagi e problemi di cui le donne soffrono nel corso della vita, sono dovuti alle difficoltà di vivere le fasi di transizione del ciclo riproduttivo dal menarca alla menopausa, in modo sano e gioioso.

Quando compare una malattia o un dolore c'è sempre una precisa ragione fisiologica e anatomica, ma è anche vero che la mente e le emozioni spesso giocano un ruolo fondamentale.

E' ormai universalmente accettato il fatto che corpo e mente sono un'unità e che determinati stati emotivi sono in grado di influenzare la condizione fisica. 

Nelle fasi di transizione le donne sono particolarmente vulnerabili, il corpo è soggetto a notevoli trasformazioni e cambiamenti ormonali.

La pelvi femminile in particolare, gioca un ruolo chiave sia dal punto di vista fisico, anatomico e ormonale ma anche da quello energetico e metabolico.

Lo yoga considera infatti l'area della pelvi, o del bacino delle donne, "zona fondamentale" perchè è proprio in quest'area che è localizzato il core, o nucleo centrale.

Il core è un nucleo vitale che deve essere preso in cura e nutrito, ciò vale per tutti ed in modo particolare per la donna.

Prendersi cura di questa zona è fondamentale soprattutto per un ottimale allineamento vertebrale e per una corretta postura.

A causa della stretta correlazione esistente tra pelvi e colonna vertebrale, l'allineamento vertebrale sarà fondamentale essendo l''osso sacro parte della pelvi e allo stesso tempo base della colonna vertebrale, soprattutto per la salute riproduttiva femminile.

Inoltre essendo le curve della colonna vertebrale poste in relazione ai diaframmi orizzontali del nostro corpo (diaframma cranico, stretto toracico superiore, diaframma toracico addominale) e il pavimento pelvico un buon allineamento posturale favorirà certamente un flusso linfatico vascolare facile e ininterrotto.

E' giusto ricordare anche che la colonna vertebrale contiene e sostiene il sistema nervoso autonomo centrale e periferico il quale regola la funzione viscerale e vascolare degli organi pelvici e addominali.
Per tutte queste ragioni lo yoga migliora la postura e favorisce la salute del sistema riproduttivo.